1

vaccination 1215279 960 720

VCO - 23-10-2019 - Saranno disponibili

da lunedì 28  ottobre i vaccini per la campagna anti-influenzale 2019. E' accalorato che la vaccinazione è il mezzo più efficace di prevenzione, questa viene offerta gratuitamente a tutti soggetti di età pari o superiore a 65 anni ed a tutti coloro, da 6 mesi a 64 anni di età, affetti da malattie croniche predisponenti a complicanze in caso di influenza.
Il vaccino può essere eseguito presso medici e pediatri di famiglia.

La struttura di Igiene e Sanità Pubblica dell'ASL VCO collabora con medici di medicina generale e pediatri di libera scelta allo svolgimento della campagna, aprendo ambulatori straordinari dal 04.11.2019 fino al 19.12.2019
A Domodossola: c/o ambulatorio I.S.P. di via Scapaccino n. 47 (tel. 0324491679 – 0324491683) nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 11.00.
A Verbania: c/o ambulatorio I.S.P. di Viale S. Anna n. 83
(tel. 0323541458 – 541441) di martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 11.00.
A Omegna: ambulatorio I.S.P. di via IV Novembre n. 294
(tel. 0323868045 – 868040) al martedì e mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 11.00.

Oltre il 19.12.2019 la S.S.D. Igiene e Sanità Pubblica continuerà ad eseguire le vaccinazioni antinfluenzali, previo appuntamento.

L’accesso agli ambulatori per l’esecuzione della vaccinazione è diretto. I soggetti di età pari o superiore ai 65 anni dovranno solo esibire un documento di identità.

L’influenza rappresenta un serio problema di sanità pubblica e una rilevante fonte di costi diretti e indiretti per l’attuazione delle misure di controllo e la gestione dei casi e delle complicanze della malattia ed è tra le poche malattie infettive che ogni persona sperimenta più volte nel corso della propria esistenza indipendentemente dallo stile di vita, dall’età e dal luogo in cui vive.
Casi severi e le complicanze dell’influenza sono più frequenti nei soggetti al di sopra dei 65 anni di età e con condizioni di rischio, quali ad esempio il diabete, malattie immunitarie o cardiovascolari e respiratorie croniche.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità e il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019 riportano, tra gli obiettivi di copertura per la vaccinazione antinfluenzale: il 75% come obiettivo minimo perseguibile e il 95% come obiettivo ottimale negli ultrasessantacinquenni e nei gruppi a rischio.

Gli obiettivi della campagna vaccinale stagionale contro l’influenza sono:
- riduzione del rischio individuale di malattia, di ospedalizzazione e di morte
- riduzione dei costi sociali connessi con morbosità e mortalità


La direzione generale dell'ASL ringrazia anticipatamente tutti coloro che consentiranno una buona riuscita della campagna vaccinale a partire dal medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta.
Nell’interesse della tutela della salute della collettività invitiamo le persone ultrassessantacinquenni o con specifiche patologie a sottoporsi al vaccino antinfluenzale.
L’azienda sanitaria promuoverà una campagna di vaccinazione anche tra i suoi dipendenti.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.