1

glass 4298090 960 720

PIEDIMULERA - 25-10-2019 - Hanno agito con abilità,

velocemente, in pieno giorno e incuranti dei tanti genitori che aspettavano l'uscita dalla scuola dei loro bambini. Così nel pomeriggio di ieri, tra le ore 16 e le 17, ignoti personaggi dopo aver infranto i vetri di alcune auto (al momento sembrerebbero 3) ferme del posteggio adiacente l'asilo di Piedimulera, hanno fatto razzia di borse ed effetti personali che le madri avevano lasciato in auto, sicure che in un piccolo centro certe cose non accadono, e invece... "Nel loro sporco mestiere deve essere gente preparata - Commenta il sindaco, Alessandro Lana - persone capaci di agire tra tanta gente senza che nessuno si accorgesse di nulla. Purtroppo - prosegue - le videocamere di sorveglianza della scuola pur riprendendo l'esterno non riescono ad arrivare sino al posteggio, quindi non abbiamo immagini utili. Parlando con le mamme ho potuto capire che abbiano approfittato della pioggia, degli ombrelli aperti, della fretta dei genitori. A Piedimulera - conclude - erano anni che queste cose non capitavano, l'ultima volta era accaduto al cimitero, un po' di tempo fa e non va proprio bene che certa gente possa girare per le vie del paese". Il danno principale, per la maggior parte delle persone coinvolte, è quello che i ladri hanno arrecato alle automobili dove la sostituzione dei finestrini comporta un certo esborso, una delle madri è riuscita anche, tramite il geolocalizzatore a rintracciare la propria borsa, abbandonata nei pressi di Premosello. I soldi erano scomparsi, ma almeno è riuscita a recuperare i documenti.  

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.