1

ricordo bighiani macugnaga cuochi

MACUGNAGA- 27-10-2019- Sabato scorso la comunità

macugnaghese ha ricordato don Sisto Bighiani nel quarantesimo anniversario dalla sua morte, avvenuta il 30 ottobre del '79.
Don Sisto prese possesso della parrocchia di Macugnaga nel lontano 1945, a soli 25 anni di età, e subito si fece ben volere nella comunità diventando anche guida alpina. Da lui nel 1973 partì la realizzazione della "Baita dei congressi", qui trovò collocazione la rinomata scuola alberghiera, oggi Mellerio Rosmini di Domodossola, dove in quegli anni otre 800 allievi si diplomarono.
Nel pomeriggio c'è stato l'omaggio floreale sulla sua tomba al cimitero di Chiesa vecchia, deposto da Tiziano Jacchini ex sindaco ed allievo di don Sisto, poi il ritrovo nella chiesa parrocchiale, dove hanno preso la parola docenti, ex allievi, Italo Hor del comune di Macugnaga, rappresentanti dell’ Associazione cuochi alto e basso novarese e ass. albergatori e la santa messa celebrata dal vicario don Vincenzo Barone e don Maurizio Midali, accompagnati nella cerimonia dal Coro Monterosa diretto dal maestro Fabrizio Rainelli.
Molta la gente presente, tra cui le rappresentanze dei gruppi alpini di Macugnaga e Pestarena, l’ ass.ne i Figli della miniera, i carabinieri della locale stazione, i volontari dell’ ambulanza, i gruppi walser con il tradizionale costume, la scuola sci, docenti dell’ Istituto alberghiero Mellerio Rosmini di Domodossola.

PER LA FOTOGALLERY:

https://lavalledelrosa.forumfree.it/?t=77073330#lastpost

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.