1

IMG 7288

DOMODOSSOLA – 13-10-2021 - Il presidente Nicola Guerra con Andrea Valmaggia, responsabile del minibasket, Federica De Vecchi del settore giovanile, Tommaso Ripamonti direttore sportivo della prima squadra e l’allenatore “Zio” Massimo Marchi, hanno presentato ieri sera al PalaRaccagni la prossima stagione agonistica della Cestistica Domodossola la cui prima partita sarà in casa alle 21,15 di venerdì prossimo 15 ottobre contro il Borgoticino.

Tante le novità riferite dal nuovo direttivo durante la conferenza stampa coordinata da Davide De Tomasi: è stata istituita la tessera abbonati che assicura l’accesso sette le gare casalinghe della prima fase del girone perché causa Covid i posti sono stati ridotti al 60% della precedente capacità, che bisognerà presentare il green pass e indossare la mascherina. Poi che, oltre la prima squadra, sono fondamentali il settore giovanile e il minibasket. E proprio per questi ultimi è stato creato un progetto con la Fulgor di Omegna che unisce le due società in modo che i giovanissimi crescano sportivamente con uguali principi e le stesse direttive agonistiche. Sono poi state messe in evidenza le difficoltà della ripartenza, che la squadra è molto unita e che i ragazzi s’impegneranno in tutte le partite al massimo delle loro capacità.

La Cestistica si può seguire su Facebook e Istagram e da quest’anno anche su You Tube.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.