1

vb possibile

VERBANIA - 03.06.2019 - Una Verbania Possibile,

il progetto politico nato cinque anni or sono dal medico Carlo Bava, dopo aver mancato la soglia del 3 per cento alle Comunali del 26 maggio col candidato sindaco Renato Brignone, annuncia in una nota la fine del progetto. “Cari cittadini, siamo onorati di avervi rappresentato all'interno del consiglio comunale. 
Sono stati anni intensi in cui con passione e determinazione abbiamo cercato di portare avanti, seppur dai banchi dell'opposizione, un sogno che assieme condividevamo. Ci siamo riproposti a voi, arricchendo ulteriormente il nostro programma, co-progettando con voi soluzioni per la nostra amata città.
 L'esito del voto è stato chiaro e definitivo.


Ringraziamo Carlo per essere stato il primo sognatore; 
ringraziamo Ludovico e Paola per essere stati la nostra voce in consiglio comunale; ringraziamo Renato per aver accettato di rappresentarci in questa campagna elettorale; ringraziamo le oltre 400 persone che ci hanno accordato la loro fiducia. 
È evidente che questo risultato pone la parola fine al nostro progetto politico, ovviamente il patrimonio di idee scritte insieme a voi rimarrà per chiunque vorrà tradurle in realtà.
 Ci permettiamo solo un ultimo suggerimento a chiunque amministrerà: date voce ai giovani, fate il possibile affinché la Verbania del futuro sia costruita insieme a loro”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.