1

SantaMariaMaggiore CasaMandamentale

SANTA MARIA MAGGIORE - 07-8-2022 - Il Comune di Santa Maria Maggiore propone per giovedì 11 agosto una commemorazione storica dei “patti di libertà” siglati nell’estate 1222. Si era nel pieno delle lotte feudali e in quel momento gli uomini di Vigezzo dettero vita ad una lega tra loro per scacciare i dominatori.

“È il primo sussulto di libertà del popolo ossolano – spiegano gli organizzatori - uno dei primi nella storia del medioevo alpino”. “1222 - 2022 Ottocento anni fa La lega di Vigezzo” è il titolo dell’evento che prevede, alle 17,30 nella Sala Mandamentale del Vecchio Municipio, un incontro con lo storico Enrico Rizzi, l’architetto Giovanni Simonis e il Sindaco di Santa Maria Maggiore Claudio Cottini. Il gruppo musicale “Murmur Mori” ricreerà l’atmosfera del tempo in cui è sorta la Lega.
Mauro Zuccari

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.